Valorizzazione del patrimonio artistico e culturale locale e Presentazione Progetto Capitelli, 3LOS4

Mappa Capitelli

“I muri interni delle due viottole, invece di riunirsi ad angolo, terminavano in un tabernacolo, sul quale eran dipinte certe figure lunghe, serpeggianti, che finivano in punta, e che, nell’intenzion dell’artista, e agli occhi degli abitanti del vicinato, volevan dir fiamme; e, alternate con le fiamme, cert’altre figure da non potersi descrivere, che volevan dire anime del purgatorio!” da I Promessi Sposi, Capitolo I, Alessandro Manzoni.
 
Con grazia e forza di monumenti di altri tempi, fanno il loro capolino capitelli e le edicole votive di classica e manzoniana memoria. Nel passo sopra riportato è descritta l’indimenticabile camminata di Don Abbondio quando si ferma ad un bivio e all'incrocio di questo si imbatte nei “Bravi” che annunceranno il fatale divieto di maritare Lucia e Renzo.
 
E’ interessante pensare che anche oggi rimangono nel nostro territorio questi piccoli segni del sacro e della tradizione popolare, sta a noi scoprirli e valorizzarli.
A proposito di Capitelli e tabernacoli presenti nella storia della Letteratura italiana, in Aula Magna il 2 maggio 2022 si è tenuta la Presentazione del “Progetto Capitelli” realizzato dalla 3LOS4 sotto la guida della prof.ssa Gloria Prada e del prof. Massimiliano Sartori.
La proposta, partita dalla Sovrintendenza dei Beni Culturali della Provincia Autonoma di Trento, è finalizzata alla conoscenza e valorizzazione dei segni minuti della storia locale. 
Il progetto ha come obiettivo la sensibilizzazione nei riguardi del patrimonio culturale del territorio, mediante un’esperienza di catalogazione delle testimonianze di devozione popolare a Mezzolombardo. Il compito degli studenti era di fare il rilevamento dei Capitelli presenti sul territorio comunale e di catalogarli seguendo le indicazioni delle dottoresse Coser e Agostini della Sovrintendenza. A conclusione del Progetto gli studenti hanno realizzato una interessante brochure che è stata donata al Consorzio del Turismo della Piana Rotaliana e anche una mappa interattiva con la descrizione del lavoro svolto. 
Questa guida, che potete provare scansionando il QR code, è un piccolo contributo che la Classe 3LOS4 dona alla comunità di Mezzolombardo per fare in modo che più persone riconoscano alcuni tratti di storia locale e della propria memoria culturale.
Il momento restitutivo è avvenuto alla presenza della Dirigente Scolastica Dott.ssa Valentina Zanolla e dell’Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Mezzolombardo Nicola Merlo che ha ringraziato gli studenti e la comunità scolastica per l’importante lavoro di collegamento tra Scuola e territorio.
L’auspicio è che progetti e compiti di realtà come questo continuino a moltiplicarsi e a rendersi visibili dimostrando la forza di una scuola connessa con il territorio e di una amministrazione che accoglie le sfide delle nuove generazioni.

Mappa interattiva Capitelli

PON 2021

SERALE
test center ECDL