Progetto Sedia Steltman e Tavolino Schroder
Tecnologie e Tecniche di rappresentazioni grafiche
prof Gloria Prada e prof Francesco Scolaro

 

Il secondo quadrimestre è stato dedicato al Progetto sedia e tavolino di Gerrit Rietveld  che ha coinvolto gli studenti della 2 ITTA e 2 ITTB. 

Si è partiti dall'analisi delle opere architettoniche e di design, frutto della corrente artistica del Neoplasticismo dell’artista olandese Gerrit Rietveld, scendendo poi nel dettaglio analizzando la sedia Steltman ed il tavolino Schroder,

Gli studenti hanno iniziato con lo studio delle opere, rappresentandole graficamente, mediante Proiezioni ortogonali e Assonometrie per comprendere meglio la composizione delle stesse. Si è poi passati alla creazione di modellini in cartoncino attraverso la tecnica dello sviluppo di solidi per comprendere meglio le modalità  di assemblaggio dei vari elementi che le compongono.

 

 

Poi tramite il programma di disegno tecnico in formato digitale, progeCAD gli studenti hanno disegnato i vari componenti e li hanno quotati.

 

A questo punto sono intervenuti gli studenti delI’ IFP Sandro Pertini che secondo le nostre indicazioni hanno realizzato i vari parallelepipedi in legno.

 

Una volta arrivati i pezzi sono stati assemblati con della colla e gli appositi tasselli in legno seguendo le indicazioni dei disegni realizzati in precedenza in classe. 

Per poter colorare i manufatti gli studenti del settore tecnico si sono procurati delle bombolette spray e nastro di carta, per poi organizzare il lavoro seguendo questo ordine: la classe si è divisa in due gruppi, uno si è occupato del tavolino e l’altro delle sedie.

 

Il gruppo che si è curato del tavolino a sua volta ha iniziato proteggendo le parti del tavolino che non sarebbero state colorate per prime, con dei giornali e del nastro di carta; Successivamente si è iniziato con la colorazione per mezzo delle bombolette spray di tutte le sedie, alcune sono state pitturate già assemblate mentre altre sono stati colorati i pezzi singolarmente e poi assemblati una volta asciugati. 

 

I tavolini sono stati colorati entrambi già assemblati. 

Le sedie sono state colorate riprendendo tutti i colori che sono presenti nel tavolino, che sono poi gli stessi presenti nel logo del nostro Istituto.  nella realizzazione di queste opere non sono mancati di certo gli intoppi,  ma gli studenti sono riusciti a superarli e raggiungere un risultato soddisfacente.

Le sedie verranno esposte in atrio nella sede in via Filzi con delle brochure ed un cartellone con più informazioni al riguardo per chi fosse interessato o volesse semplicemente vederle da vicino! 

 

gli studenti di 2 ITTA e 2 ITTB

 

 

PON 2021

SERALE
test center ECDL